Nuovi Orologi Rolex Oyster Perpetual Day-Date LadyDatejust
logo-mini

Novità

 RICHIEDI INFORMAZIONI - Rolex - Sea Dweller
 RICHIEDI INFORMAZIONI - Rolex - Yacht Master II
 RICHIEDI INFORMAZIONI - Rolex - Cosmograph Daytona
 RICHIEDI INFORMAZIONI - Rolex - Sky Dweller
 RICHIEDI INFORMAZIONI - Rolex - Datejust 41
 RICHIEDI INFORMAZIONI - Rolex - Lady Datejust 28
 RICHIEDI INFORMAZIONI - Rolex - Cellini Moonphase
 RICHIEDI INFORMAZIONI - Gioielli Zoccai Dome Collection
 RICHIEDI INFORMAZIONI - Gioielli Zoccai Venice Collection
 RICHIEDI INFORMAZIONI - Chantecler
 RICHIEDI INFORMAZIONI - Giovanni Raspini - Omaggio a Alassio


Il nuovo Sea-Dweller esibisce una cassa ampliata a 43 mm e racchiude il nuovo calibro 3235 all’avanguardia della tecnica in orologeria, per la prima volta declinato su un orologio della categoria Professionale di Rolex. Per una migliore lettura della data, dispone, per la prima volta, della lente d’ingrandimento Cyclope sul vetro a ore 3. Il quadrante esibisce il nome “Sea‑Dweller” scritto in rosso, in riferimento al primo modello.
Il nuovo quadrante prevede un indice a forma di triangolo a ore 12 e un rettangolo a ore 6 per facilitare l’orientamento della lettura. La lancetta delle ore si distingue chiaramente da quella dei minuti grazie a un dischetto luminescente. La nuova configurazione delle indicazioni è disponibile su tutte le declinazioni del modello Yacht-Master II in acciaio 904L, nella versione Rolesor Everose (abbinamento di acciaio 904L e oro Everose 18 ct.), in oro giallo 18 ct. e in oro bianco 18 ct. Come ogni orologio Rolex, il nuovo Yacht-Master II vanta la certificazione di Cronometro Superlativo ridefinita da Rolex nel 2015 per garantire prestazioni al polso fuori dal comune.
Rolex presenta tre nuove versioni del suo modello Oyster Perpetual Cosmograph Daytona in oro giallo, bianco o Everose 18 ct. Queste declinazioni sono dotate dell’innovativo bracciale Oysterflex in elastomero rinforzato da una lama metallica e dispongono di una lunetta Cerachrom monoblocco in ceramica nera, brevettata da Rolex. Questa evoluzione abbina alta tecnologia ed estetica di classe, rendendo contemporaneamente omaggio all’eredità di questo leggendario cronografo. La lunetta nera ricorda, infatti, quella del modello risalente al 1965, con disco nero in plexiglas.
Come ogni orologio Rolex, questi nuovi Cosmograph Daytona vantano la certificazione di Cronometro Superlativo ridefinita da Rolex nel 2015 per garantire prestazioni al polso fuori dal comune.
Per la prima volta, Rolex declina l’Oyster Perpetual Sky-Dweller, l’orologio classico del Marchio dedicato ai grandi viaggiatori, nelle versioni Rolesor giallo e Rolesor bianco, abbinamento di acciaio 904L e oro giallo o bianco 18 ct. I quadranti sono ora dotati di indici rettangolari, di lancette più lunghe e della visualizzazione Chromalight con luminescenza a emissioni di lunga durata, che ne migliorano ulteriormente la leggibilità.
Rolex declina l’Oyster Perpetual Datejust 41, il modello classico di nuova generazione del Marchio, in versione acciaio 904L e in versione Rolesor bianco (abbinamento di acciaio 904L e oro bianco 18 ct.) con lunetta in oro bianco 18 ct. zigrinata.
Nuovo modello classico femminile del Marchio, in versione acciaio 904L e in versione Rolesor bianco (abbinamento di acciaio 904L e oro bianco 18 ct.) con lunetta in oro bianco 18 ct. zigrinata o con diamanti. Entrambe sono disponibili con un’ampia selezione di quadranti. Come le versioni oro e Rolesor presentate nel 2015 e 2016, le nuove declinazioni esibiscono una cassa ridisegnata e ampliata a 28 mm e racchiudono un movimento meccanico di nuova generazione, il calibro 2236, con spirale Syloxi in silicio brevettata da Rolex.
Quadrante laccato bianco con disco smaltato blu a ore 6, su cui sono rappresentate la Luna piena, materializzata attraverso un’applicazione in meteorite, e la Luna nuova, raffigurata da un cerchio. Le fasi lunari si leggono mediante un indicatore sul contatore a ore 12, in corrispondenza del quale si posizionano successivamente, nel corso di un ciclo, la Luna piena e la Luna nuova.

PlayFacebook